Tu sei qui:

Reishi, il fungo amico della longevità

reishi-ganoderma-lucidum-1030x684

La Micoterapia è la scienza che studia e utilizza i funghi, in particolare undici funghi, a scopo terapeutico.

I funghi, come l’uomo, necessitano di ossigeno per vivere e sono quindi biologicamente più vicini a noi rispetto alle piante.

Il Reishi è un fungo molto diffuso in Cina e in Giappone che cresce sul legno marcio delle querce e di altre latifoglie, aiutato dalle sue potenti difese contro virus e batteri.

In fitoterapia il Reishi rientra tra i rimedi “adattogeni”, rimedi utili ad affrontare periodi di stress aumentando la resistenza dell’organismo. Per la Medicina Tradizionale Cinese è invece il ” fungo della longevità” e oggi è riconosciuto in tutto il mondo per le sue molteplici proprietà, in particolare, il Reishi:

  • è immunostimolante e immunomodulante – utile quindi per rafforzare il sistema immunitario e renderlo più competente verso l’attacco dei patogeni, e per modularne l’attività nelle malattie allergiche e autoimmuni

  • è protettivo del fegato, antinfiammatorio per stomaco ed intestino

  • previene le malattie cardio-vascolari per effetto della sua azione lievemente vasodilatatrice

  • migliora la salute di cervello, reni, occhi garantendo loro un ottimo apporto di sangue e quindi di ossigeno

  • migliora l’aspetto della pelle, schiarisce le macchie dell’età e riduce le rughe

  • aumenta energia e benessere

  • contrasta ansia e insonnia

  • nella donna, regola la produzione di estrogeni e progesterone, migliorando irregolarità mestruali, fertilità e libido, utile in caso di dolori mestruali e amenorrea

  • nel periodo della menopausa è un ottimo rimedio contro le vampate di calore e gli sbalzi di umore, contrasta l’aumento di peso e l’osteoporosi

Per quanto riguarda le modalità di assunzione e la posologia consiglio sempre di affidarsi ad un professionista.

 

 

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post